Mostra collettiva “10.1 Una serata in…” alla Casina di Caccia di Ficuzza

0
3


Verrà inaugurata sabato 26 agosto, alle ore 11,00, presso la Casina di Caccia Borbonica di
Ficuzza PA la mostra collettiva: “10.1 Una serata in …”
Il percorso della mostra giunge nella prestigiosissima Casina di Caccia Borbonica di Ficuzza
(Palermo) proveniente dal palazzo della Cultura di Mistretta, dal Castello Beccadelli di Marineo e da altre emergenze architettoniche della Sicilia.
La mostra come si è detto nasce da una serata trascorsa in un ristorante di Marineo nel quale un gruppo di artisti si erano dati appuntamento per scambiarsi gli auguri di Natale, cenando e scherzando in modo molto goliardico, come accade sempre meno frequentemente, purtroppo.
La scelta fu presa e si decise di realizzare una mostra itinerante facendo si che, se non è più l’appassionato d’arte ad andare per mostre, ma sono gli artisti ad avvicinare le opere al pubblico, spesso distratto.
L’arte è come una creatura, bisogna averne cura, sempre, accompagnandola affinché cresca bene nello spazio della mente a Lei riservato e molto frequentemente inutilizzato.
Scrive Vinny Scorsone nel suo racconto "Aspettando che spiova" che accompagna le opere in catalogo: “(…) La pensilina di un portone mi diede un temporaneo riparo. La pioggia continuava a cadere copiosa.

Mi guardai intorno. La pulsantiera del citofono era illuminata. Era ancora una di
quelle pulsantiere “umane”, con scritti in evidenza i nomi degli occupanti gli appartamenti. Tanto per occupare il tempo, cominciai a leggerli: Antonella Affronti, Alessandro Bronzini, Sebastiano Caracozzo, Aurelio Caruso, Elio Corrao, Giuseppe Gargano, Gabriella Lupinacci, Sara Mineo, Franco Nocera. Cinzia Romano La Duca e Manuela Seicaru (…) La pioggia finalmente concesse una tregua ed io uscii dal mio riparo occasionale. Mi voltai verso il palazzo e lo guardai. Guardai le sue finestre; alcune erano illuminate, altre invece buie e mute. … Abbandonai quegli amici involontari fatti solo di lettere.

La città mi fagocitò nuovamente con i suoi edifici …” Mi sovvenne un pensiero su quei nomi della pulsantiera, ma erano tutti quelli di Marineo, quelli che hanno interpretato le opere nelle quali è presente un aspetto di ;una serata in ….; dipingendo magari anche qualche “stranezza”. Sì, erano lì per la mostra.
La mostra alla Casina di Caccia Borbonica di Ficuzza è visitabile tutti i giorni dalle 9.00 alle 13.00la domenica dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00.
Comunicato stampa a cura della galleria d'arte Studio 71

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.


NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

tre − 2 =