A Catania torna Andrea Panatta per parlare di maestri invisibili e spirito guida

Dopo il successo degli incontri di aprile, Andrea Panatta – fra i più noti ricercatori nel panorama della spiritualità in Italia – torna in Sicilia, con l’Associazione Crisalis, per il seminario dal titolo "I Maestri Invisibili", in programma sabato 7 e domenica 8 luglio, dalle 10 alle 18, nella Sala Hernandez, in via San Lorenzo 4, a Catania.

0
9


CATANIA – Dopo il successo degli incontri di aprile, Andrea Panatta – fra i più noti ricercatori nel panorama della spiritualità in Italia – torna in Sicilia, con l’Associazione Crisalis, per il seminario dal titolo “I Maestri Invisibili”, in programma sabato 7 e domenica 8 luglio, dalle 10 alle 18, nella Sala Hernandez, in via San Lorenzo 4, a Catania.

Il seminario si svolge in due giornate, necessarie per apprendere i passaggi graduali necessari al contatto con i Maestri interiori. Nel corso del seminario, Panatta insegnerà a contattare i nostri “spiriti guida”, attivando le funzioni superiori della coscienza. Il metodo che sarà utilizzato è stato messo a punto da Igor Sibaldi: in questa “dimensione” i Maestri invisibiliinsegneranno a sfidare limiti, convenzioni, pensieri non nostri, desideri ereditati e luoghi comuni, rispondendo alle nostre domande per condurci a funzionare attraverso il nostro “Io Grande”, la parte più forte e intuitiva del nostro essere, capace di imprese molto più grandi di quelle che noi, con la nostra coscienza ordinaria, osiamo permetterci. Tutto ciò che sarà fatto è direttamente verificabile e riscontrabile durante le due giornate: si tratta, infatti, di un seminario pratico, nel quale, attraverso questi passaggi, arrivano le risposte alle proprie domande e i risultati cercati.

Per partecipare al seminario è necessario pre-iscriversi entro il 25 giugno. Per farlo o per info, contattare il numero 3408939493 o mandare una mail ad associazionecrisalis@hotmail.com. Ai partecipanti è richiesto un quaderno, una penna e una Bibbia, che non ha scopo religioso ma servirà a condurre alcune delle esperienze del contatto psichico.

“Questo seminario – spiega la presidente di Crisalis, Valeria La Ferlita – sta avendo un enorme successo in tutta Italia e lo portiamo qui in Sicilia per la prima volta: i Maestri invisibili sono Guide interiori, oscurate dai condizionamenti e dai traumi subiti corso della vita. Attraverso questa tecnica è possibile contattarli e portarli nuovamente alla nostra coscienza, grazie a un incredibile viaggio interiore volto a svelare la natura del nostro vero Io. Essi ci insegnano ad andare oltre, a trovare e realizzare i nostri talenti, la nostra grandezza e a funzionare a un livello di energia superiore”.

Andrea Panatta, nato a Roma nel 1973, si occupa da anni di ricerca spirituale, sviluppo del potenziale psichico, discipline energetiche e Qigong. In passato ha studiato e praticato il Pranic Healing di Master Choa Kok Sui, esercitando per diversi anni la funzione di istruttore presso l’Accademia di Pranic Healing di Roma, il Quantum Touch di Richard Gordon, il Sistema Corpo Specchio di Martin Brofman e diverse altre metodologie energetiche e di guarigione psichica. Dal 2008 è counselor e forma­tore, e insegna il corso di Igor Sibaldi I Maestri Invisibili. Dal 2012 insegna alcuni stili di Qigong in piccoli gruppi. Molto conosciuto e apprezzato in Italia, tiene regolarmente seminari e conferenze su argomenti come sviluppo della coscienza, teoria e tecnica del rilascio emozionale e del metodo Yin, potere della mente e molti altri legati alla crescita dell’essere umano e alla concretizzazione delle sue possibilità. È autore di “Istruzioni per maghi erranti” (2015 Ed. Spazio Interiore) e “La via della Forza” (2017 Ed. Spazio Interiore).



NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

3 × 4 =